Mauro Monni rievoca Feltrinelli e commemora la strage di Piazza Fontana

Al Vigentino Mauro Monni commemora i 50 anni della strage di Piazza Fontana con uno spettacolo dedicato a Giangiacomo Feltrinelli

Un monologo che racconta la storia italiana dal dopoguerra ai primi anni ‘70 vista attraverso gli occhi e l’impegno politico di Giangiacomo Feltrinelli, fondatore dell’omonima casa editrice.

Scopriremo come sono nati capolavori quali il Dottor Zivago o Il Gattopardo e quanto siano state avventurose le loro pubblicazioni. Di come Giangiacomo si avvicini alla realtà cubana quasi per caso, arrivando poi ad esserne coinvolto a tal punto da decidere di tentare una rivoluzione popolare anche in Italia.

E rivivremo infine gli anni bui del periodo delle stragi di stato e degli anni di piombo, e soprattutto il tragico evento di Piazza Fontana con la conseguente clandestinità di Feltrinelli stesso – accusato ingiustamente di esserne stato il mandante – fino all’epilogo della sua, ancor oggi, misteriosa morte.

Lo spettacolo, che ha raggiunto le 270 repliche in Italia, nel corso degli anni ha ricevuto vari premi e riconoscimenti.

  • Vincitore migliore Regia al Premio Calandra 2013
  • Rappresentante per l’Italia al Festival Internazionale de Teatro de la Habana, Cuba 2011
  • Secondo classificato Festival Fratelli Cervi 2010
  • Finalista Concorso opere teatrali Oltreparola 2007
  • Vincitore secondo premio Festival Stella d’Argento 2006

FELTRINELLI, Una storia contro
Scritto e diretto da Mauro Monni
Supervisione artistica: Giovanni Palanza,
Musiche: Marco Lamioni
Luci: Luigi Nebbiai

Martedì 10 dicembre, h.21,00
Teatro del Vigentino, via Matera, 7 (Zona Ripamonti)

PRENOTAZIONI E INFORMAZIONI
prenotazioni@teatrodelvigentino.it (specificando un nome e cognome e quanti posti)
www.teatrodelvigentino.it
TEL. 02 55 23 02 98

Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi